MENU

EDIF Holding Spa sceglie la soluzione Cisco - Gruppo Edif

EDIF Holding Spa sceglie la soluzione Cisco

Unified Computing System

Grazie alla tecnologia Cisco e alle competenze IT del Gruppo Loccioni, EDIF ha potuto incorporare in un unico sistema tre ambienti: rete, storage e virtualizzazione

EDIF Holding Spa, da oltre 20 anni specializzato nella distribuzione all’ingrosso di materiale elettrico civile e industriale, ha scelto di implementare la soluzione Cisco Unified Computing System che ha permesso di potenziare l’infrastruttura di rete così come le implementazioni Cisco fatte in precedenza in ambito unified comunications, il tutto con un elevato risparmio energetico.

Il Gruppo Edif da oltre 20 anni è attivo sul mercato italiano ed è un marchio riconosciuto per la serietà, la competenza, la disponibilità di prodotti gestiti a magazzino, la concorrenzialità dei prezzi e il livello di servizio offerto. L’azienda ha 24 filiali e si avvale di 400” collaboratori. L’elevato livello di specializzazione da parte di esperti professionisti, con una profonda conoscenza della componentistica disponibile sul mercato, consente poi di fornire risposte efficaci, in tempi rapidi, a
tutte le esigenze dell’installatore elettrico, anche quelle che necessitano dell’utilizzo di tecnologie avanzate.

Il progetto con Cisco è nato da un’esigenza di disaster recovery del sistema informativo, in particolare la necessità di aumentare l’affidabilità del data center già presente presso la sede di Corridonia (MC) e di poterlo replicare in un’altra sede per evitare il blocco del business qualora l’unico data center installato si fosse arrestato.

Grazie al lavoro di squadra di Cisco e del Gruppo Loccioni, leader nella progettazione di soluzioni su misura in ambito ICT, l’azienda ha potuto conoscere e sperimentare i benefici sia a livello economico che di architettura, ed ha quindi deciso di implementare la soluzione Cisco Unified Computing System, che unisce l’elaborazione, la rete, l’accesso storage e le risorse di virtualizzazione in un unico sistema efficiente dal punto di vista energetico, in grado di ridurre la complessità e i costi legati all’infrastruttura IT nonché di ampliare il capitale e di migliorare l’agilità aziendale.

“Siamo lieti che il Gruppo EDIF abbia scelto Cisco. In un momento di crisi come quello che sta vivendo il mercato, le aziende hanno l’esigenza di aumentare la produttività e ridurre i costi e allo stesso tempo devono mantenere un’eccellenza IT che fornisca loro un solido vantaggio competitivo. E in questo senso, la tecnologia Cisco è sicuramente in grado di supportare al meglio le aziende italiane nel raggiungimento di tali obiettivi”, ha affermato Paolo Delgrosso, Direttore Operazioni Small Business & Commercial di Cisco Italy.

“La missione del Gruppo Loccioni è focalizzata nel migliorare la qualità, l’efficienza e la sostenibilità nei prodotti, processi ed edifici dei clienti. La possibilità di collaborare con grandi gruppi come Cisco ed EDIF, utilizzando le nostre competenze di system integrator, ci permette di fare innovazione continua e di poter sperimentare nuove soluzioni per rispondere alle esigenze dei nostri clienti. La soluzione realizzata ad hoc per EDIF è unica nel suo genere in Italia e può aprire una nuova frontiera verso l’efficienza e la sostenibilità IT” ha aggiunto Andrea Ilari, Energy & ICT Director – Gruppo Loccioni.

“Spinti dalla necessità di garantire la massima efficienza elaborativa e la sicurezza di una costante disponibilità dei servizi IT guardando nello stesso tempo all’evoluzione tecnologica, ci siamo affidati dall’esperienza del Gruppo Loccioni e alla capacità innovatica di Cisc. Siamo certi che questi due “ingredienti” mescolati insieme possano realizzare le fondamenta di un centro di elaborazione capace di risponde sempre e con le massime performance alle esigenze di un’azienda che come il Gruppo Edif.